Titolo: Visioni Incantate. Alessandro Abruscato a Casa Ligabue
A cura di: Vera Canevazzi e Margherita Strada
Periodo: marzo 2024, opening sabato 2 marzo 2024, 17.30-19.30
Tipologia evento: mostra personale
Luogo: Casa Museo Antonio Ligabue, Via Giardino, 27, Gualtieri
Ufficio Stampa: Chiara Stefanini
 
La Casa Museo Antonio Ligabue è lieta di annunciare l’inaugurazione della mostra “Visioni Incantate”, curata da Vera Canevazzi e Margherita Strada, che presenta un dialogo tra Antonio Ligabue e il giovane artista Alessandro Abruscato, noto come ABAL.
Nel contesto di questo luogo che ha ospitato e protetto Antonio Ligabue, la mostra racconta la vita tumultuosa dell’artista e la sua lotta contro l’isolamento e la marginalizzazione attraverso opere, filmati e documenti. Oggi, le opere di Alessandro Abruscato vengono accolte in questa cornice, inserendosi in un ciclo di esposizioni mensili che mettono in relazione il lavoro di Ligabue con quello di artisti contemporanei. Questa iniziativa continua la tradizione di accoglienza che la famiglia Caleffi ha mantenuto fin dai primi del Novecento, aprendo così a nuove narrazioni e prospettive interpretative.
Alessandro Abruscato offre una rilettura personale delle opere pittoriche di Ligabue, uno dei suoi maestri di riferimento, all’interno di un contesto privato e intimo. Le sue reinterpretazioni, caratterizzate da un approccio vivace e sognante, riflettono la sua esperienza maturata nel biennio in Spagna, dove ha vissuto fino al 2023, e si distinguono per l’uso di colori intensi, tratti grafici rapidi e corposi e uno stile fortemente espressivo. Il suo obiettivo principale è trasmettere un preciso stato d’animo attraverso la pittura figurativa. Come Ligabue, Abruscato preferisce soggetti che gli permettono di esplorare le fragilità esistenziali, come ritratti realistici o allegorici, elementi naturali e animali. Affascinato dalla simbologia, Abruscato cerca di evocare una dimensione onirica e spirituale in ogni sua opera, che va oltre la mera rappresentazione del reale e si spinge verso mondi misteriosi e inesplorati.
Scarica l'invito apri cartella stampa
torna a tutte le mostre